WAS GIBTS NEUES?

News

Aggiornamento revisione legge agenti terapeutici

Dal 1° gennaio 2019 è entrata in vigore la revisione della Legge sugli agenti terapeutici con la soppressione della categoria di dispensazione C. Gran parte dei farmaci impiegati in medicina alternativa è stata inserita nella categoria di dispensazione D (vendita libera presso farmacie e drogherie). Il naturopata con diploma federale potrà in futuro, secondo l’art. 49 dell’Ordinanza sui medicamenti (OM), dispensare farmaci di medicina complementare non soggetti a prescrizione, a patto di avere una autorizzazione cantonale. Non è ancora nota la lista dei farmaci ammessi alla dispensazione che sarà approvata dalla Swissmedic. L’autorizzazione al rilascio dei farmaci è indipendente dalla autorizzazione cantonale all’esercizio della professione e rimane di competenza dei singoli cantoni.

Come anticipato nelle ultime newsletter, non è ancora terminata la suddivisione delle sostanze di MTC. Attualmente sono al vaglio circa 150 sostanze: esse sono state arricchite con avvertenze, in particolare per le condizioni di gravidanza e allattamento. Vi è il rischio che alcune sostanze non ancora catalogate possano slittare nella categoria di dispensazione B (obbligo di prescrizione) e che non sia più possibile la prescrizione da parte dei terapeuti. Da circa un anno lavoriamo in stretta collaborazione con le aziende di MTC, il CTCA (Centro per la sicurezza terapeutica in farmacoterapia cinese) e il dott. Renato Kaiser (Oml MA) in stretto contatto con la Swissmedic e le farmacie cantonali. L’obiettivo è di inserire il maggior numero di sostanze possibile nella lista D.